Trofie con funghi e yogurt

Trofie ai Funghi e Yogurt

Le Trofie ai Funghi e Yogurt è una variante molto leggera e adatta anche per i vegani, dato che si può utilizzare anche lo yogurt vegetale. Inoltre lo yogurt rende cremoso il piatto senza appesantirlo troppo come invece farebbe la panna ad esempio.

Le mie origini familiari sono sarde, ma la maggioranza dei miei parenti vivono a Genova, quindi le trofie le ho sempre abbinate al pesto (quello vero genovese) e non mi è mai saltato in mente di cambiare.
Ma come sempre possiamo attingere alla nostra fantasia e trovare soluzioni alternative e originali! 😉

Ingredienti per le Trofie ai Funghi e Yogurt

  • 200 gr di funghi (io ho usato gli champignon, ma voi potete utilizzare altre varietà)
  • 150 gr di trofie
  • 1 cucchiaio di yogurt senza zucchero (va bene anche quello greco e quello di soia)
  • 1 spicchio d’aglio
  • Una manciata di pinoli

Per aromatizzare scegliete a vostro piacimento tra: prezzemolo, zenzero, cumino o timo. Con le spezie è bello provare e riprovare in modo da trovare il vostro abbinamento preferito, in questo modo diminuire il sale sarà un gioco da ragazzi! 😉

Preparazione

Pulite i funghi e tagliateli a dadini.
In una padella fate rosolare lo spicchio d’aglio con un filo d’olio e soffriggete aggiungendo i funghi a dadini.
Abbassate la fiamma e coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa 20 minuti. Ogni tanto controllate che non si brucino. Il tempo di cottura può variare a seconda della tipologia e da quanto fini li avete tagliati.
Nel frattempo fate cuocere le trofie in acqua bollente e salata, seguendo le tempistiche indicate sulla confezione (circa 10 minuti).
Spegnete il fuoco sotto ai funghi e aggiungete lo yogurt e gli aromi che preferite. Mescolate il tutto.
Scolate le trofie e aggiungetele alla salsina di yogurt e fatele saltare un attimo in padella.
Impiattate e aggiungete i pinoli che avrete fatto saltare in padella precedentemente.
Buon appetito!

CONDIVIDI CON: