Spaghetti di zucchine

Spaghetti di zucchine

Gli spaghetti di zucchine sono un modo alternativo ed originale per cucinare le verdure, per renderle più invitanti e quindi mangiarne di più. 😉

Gli spaghetti di zucchine possono essere conditi con tutto ciò che desiderate: pesto, crema di avocado, salsa di pomodoro, ecc...

Io ho li ho conditi in modo molto semplice e veloce.

Ingredienti per gli spaghetti di zucchine

  • 4 zucchine
  • 10 pomodorini
  • uno spicchio d'aglio
  • olive taggiasche

Preparazione

Lavate, mondate le zucchine e fate i vostri spaghetti di verdura con l'apposito attrezzo (se non lo avete ancora lo trovate QUI).
Fate soffriggere l'aglio in una padella con un filo d'olio e aggiungete i pomodorini tagliati a metà o in quattro in base alla loro grandezza. Aggiungete le olive e saltate il tutto per qualche minuto a fiamma moderata. Aggiungete gli spaghetti di zucchine e lasciate cuocere per circa 2 minuti, facendoli insaporire con il sughetto di olive e pomodorini. In base ai vostri gusti potete lasciarle più o meno al dente (ad esempio, a me piacciono un po' crudi). Insaporite con aromi a vostra scelta e servite.

Ricordo che anche se li chiamiamo "spaghetti" non sono un primo piatto, ovvero non fanno parte dei cereali per ovvi motivi, quindi sarà necessario aggiungere al vostro pasto la fonte proteica (carne, pesce, legumi) e i cereali in quantità adeguate alla vostra dieta.

In estate potete cuocerli senza condimento e lasciarli in frigo a raffreddare. Al momento di servirli potete condirli con pomodorini freschi, un goccio di limone e un filo d'olio. Un piatto di verdura fresca un po' diverso dal solito!

Ricordatevi: stile alimentare significa aggiungere alla tavola e non togliere!

Come compongo il mio pasto

Ho aggiunto a questo piatto del riso integrale e delle lenticchie aromatizzate al rosmarino.

CONDIVIDI CON: